PEPPE BUTERA

close

I tuoi quadri parleranno di te”: l’affermazione diretta a Peppe Butera, riferita più volte dall’artista,da parte di Pierre Restany, il critico francese fondatore del Movimento neorealista, espressa di frontealle opere dalla vitalità straordinaria, porta agli anni prima della maturità di Butera,a quando, per intuizione, intese che il colore e il segno pittorico lo avrebbero accompagnatoe sarebbero stati la sua vita.
Non scindibile dalle vicende personali sarà l’incontro con Mimmo Rotella, artista dei manifesti laceratied esponente del Nouveaux Realisme; una delle personalità artistiche a lui più vicine nella storia creativa.
Di certo la sua arte immediata e folgorante gode di originalità: priva di conoscenze, privilegiala casualità, la rivelazione di sé resa nel tracciare un segno nato dall’impulso automaticoe dalle emozioni interiori. Nei dipinti l’ampio gesto diventa segno ed i tratti dilagano rapidi,come potenti emissioni di energia nella superficie del dipinto.Il colore, splendido e brillante dalle alte tonalità, dichiara l’intenso rapporto con la materia:terra di Sicilia, chicchi di grano, zolfo, polvere di marmo e tessuti.
Partecipa a circa quaranta esposizioni in gallerie e istituzioni nazionali e internazionali.Nel 2001 e nel 2011 tiene la mostra personale allo Sporting Club Milano, Garbagnate Milanese.Nel 2002 espone ai Chiostri dell’Umanitaria, Milano e nel 2003 al Museo Archeologico Regionale,Agrigento dove ritorna negli anni 2006 e nel 2007. Nel 2007 ha una mostra a Castel Sant’Angelo a Roma.Allestisce un’esposizione a Palazzo San Macuto - Biblioteca Camera dei Deputatinel 2009 seguita dall’evento espositivo alla Galleria Metastasio a Roma, al The Foundry Gallery,New York e a Westchester Italian Cultura Center di New York. Tra il 2011 e 2012 con il titoloUn altro tempo espone al Parco Archeologico Valle dei Templi, Villa Aurea ad Agrigentoe nel 2013 alla Casa dei Carraresi a Treviso. Nel 2016 dopo la partecipazione al 61°Festival Internazionale del Folclore sempre in quella città presenta la mostra Per passione,Palazzo Baronale Bellacera, Comitini, Agrigento, poi itinerante all’Hotel Palladio a Vicenzaed a La Refezione Garbagnate Milanese, Milano.

(Peppe Butera, Comitini, Agrigento - 5 gennaio 1956 - 3 giugno 2016)